Daily Archives: Settembre 18, 2019

Isola del Giglio

Isola del Giglio, un piccolo paradiso

18Set

L’Isola del Giglio è la seconda isola per grandezza dell’Arcipelago Toscano. Circondata dal mare cristallino è abitata solo per il 10% ed è molto apprezzata dai turisti sopratutto nel periodo estivo.

Tanti visitatori vengono attratti dalle belle spiagge dell’Isola del Giglio che, d’estate, si popolano di bagnanti alla ricerca del relax. Ma anche di appassionati di immersioni grazie ai fondali ricchi di fauna e alle bellissime acque limpide.

All’interno dell’Isola del Giglio, immersi nel verde, si trovano diversi sentieri ed itinerari percorribili a piedi, in bicicletta e a cavallo.

Gli appassionati di trekking potranno esplorare la natura incontaminata dell’Isola del Giglio e andare alla scoperta di punti panoramici dove godersi la vista dell’isola.

La parte abitata dell’isola si divide in tre centri: la parte più conosciuta è sicuramente Giglio Porto, dove tutte le navi attraccano, è l’unico porto dell’isola. È una zona molto pittoresca grazie alle sue case colorate, ai pescatori e ai negozi di souvenir.

L’Isola del Giglio è “sorvegliata” dall’alto dal borgo di Giglio Castello, costruito durante il medioevo e passato in mano agli Aldobrandeschi, che costruirono la rocca, e successivamente alla famiglia Medici.

Infine troviamo la parte più moderna, che si è costituita negli ultimi decenni grazie al turismo; Giglio Campese si trova vicino alla famosa spiaggia rossa dove si possono trovare locali, ristoranti e bar.

Durante l’estate si svolgono feste di paese e sulla spiaggia, come quelle per i patroni dei tre centri abitati dell’isola.

Il 10 e il 16 Agosto e il 15 Settembre vengono organizzate feste che comprendono palio, spettacoli, musica e fuochi d’artificio.

L’Isola del Giglio è un incantevole angolo di paradiso dove passare del tempo prendendo il sole o passeggiando al fresco godendosi le meraviglie naturali di quest’isola toscana.